Colocazione Colocazione

  • Lo studio di fattibilità ha un costo?
  • Sì. Il costo della fattibilità varia in funzione al numero di oggetti richiesti e alla tipologia di interventi eseguiti per l'esito. Tutte le tipologie sono elencate nell’Offerta di Riferimento vigente.

  • Esiste un DB consultabile dagli Operatori per verificare, in tempo reale, la disponibilità di spazi?
  • Sì, esiste una banca dati da consultare on-line, relativa agli spazi disponibili ed impegnati presso le centrali di TIM, aperte al servizio di colocazione regolamentata, nonché alle risorse ad esse correlate (energia elettrica, condizionamento, raccordi, coppie).

  • Gli Operatori possono entrare nelle sale Virtuali per la manutenzione dei propri apparati di colocazione virtuale?
  • Sì, l’Operatore può entrare nelle sale Virtuali per la manutenzione dei propri apparati di colocazione virtuale avvalendosi del servizio di accompagnamento.

  • La colocazione virtuale prevede la fornitura del telaio ETSI o lo stesso è competenza dell'Operatore?
  • La colocazione può essere di tipo A o B (virtuale).
    Se la colocazione è di tipo A (in questo caso è previsto l’acquisto e l’installazione dell’apparato a cura dell’Operatore), TIM fornisce solo spazi tecnologicamente attrezzati, come accade nella colocazione fisica, e, pertanto, la fornitura dell’apparato e del telaio ETSI sono a cura dell’Operatore; se la colocazione è di tipo B (in questo caso è previsto l’acquisto e l’installazione dell’apparato a cura di TIM), TIM fornisce sia il telaio ETSI che gli apparati necessari.
     

  • Dove è possibile trovare la documentazione relativa al Manuale d'utente POLO?
  • E’ possibile trovare la documentazione relativa al “Manuale d'utente POLO” nel Portale Wholesale, nella sezione “POLO”.

  • E' possibile consultare l'anagrafica dei siti?
  • Sì, è possibile consultare l’anagrafica dei siti entrando nel sistema “POLO”, alla sezione “Anagrafica dei siti aperti all'ULL”.

  • Quale documento occorre sottoscrivere per aderire alla nuova offerta a listino ?
  • Per aderire alla nuova offerta a listino, bisogna sottoscrivere il Modulo di richiesta di adesione al nuovo processo di delivery per l'allestimento e/o l’ampliamento dei siti di colocazione (NPD offerta a listino allegato 1 dell’Addendum Manuale delle procedure).

  • Da quando è valido il listino?
  • Il listino è valido dal 1° aprile 2010.

  • Da quando è consultabile il DB colocazione on-line?
  • Il DB spazi è consultabile dal 1° aprile 2010. Esso viene aggiornato entro 5 giorni lavorativi dalla variazione delle disponibilità delle risorse coinvolte (cfr. art 42-comma 5 della delibera 731).

  • Per evitare ambiguità riguardo alle sale di un sito, il DB on-line delle sale, ha una doppia nomenclatura?
  • Sì, il DB on-line per le sale, ha una doppia nomenclatura (sala 1, 2, 3 etc. Sala A, B, C etc.).

  • E' possibile verificare lo stato delle risorse on-line senza dover necessariamente inserire richieste o ordini?
  • Sì, è possibile verificare lo stato delle risorse on-line; gli Operatori, infatti, potranno consultare la nuova banca dati, tramite l’accesso, con Userid e Password, all’area riservata del Portale Wholesale. Nella sezione “POLO”, gli Operatori potranno consultare/scaricare le informazioni relative agli spazi disponibili ed impegnati presso i siti aperti al servizio di colocazione regolamentata nonché alle risorse ad essi correlati.

  • Nel processo di delivery relativo alle richieste base, lOperatore, dopo quanti giorni riceverà una risposta da TIM? Tale risposta, riporterà anche l'offerta commerciale con i costi corrispondenti a quelli da listino?
  • TIM risponderà entro 4 giorni; tale risposta presuppone l’esistenza di tutte le condizioni previste nel documento “Offerta a Listino di Telecom Italia 2010 per i contributi di allestimento e/o ampliamento dei siti (Mercato 11) Impegno 1.7.3 Versione 1.0”, necessarie per dare un esito positivo all'ordine di colocazione e darà evidenza dei valori economici.

  • E' possibile effettuare una richiesta standard in modalità virtuale per i siti non ancora aperti alla colocazione e che, quindi, non sono visibili sul DB online?
  • No, non è possibile in quanto, questo caso, rientra nelle Richieste speciali.
    Verrà eseguito, un studio di fattibilità in campo che comporta il pagamento del Progetto, il cui costo ammonta a 4.400 euro; il preventivo verrà determinato dall'applicazione del listino e, se presente, da un eventuale costo aggiuntivo dovuto al superamento delle soglie per la mancanza di soluzioni alternative.
     

  • Il costo del servizio di colocazione, qualora la fattibilità sia al di sotto delle soglie, sarà quello previsto dai listini base?
  • Il listino si applica sia per le richieste base che per le richieste speciali.
    Nel caso di richieste speciali e, con superamento delle soglie, per la mancanza di soluzioni alternative, verrà applicata la metodologia del costo aggiuntivo.
     

  • Quali sono le modalità operative che devono seguire gli OLO per effettuare una richiesta di sub locazione? Si utilizza sempre POLO?
  • L’Operatore affittuario dovrà informare per iscritto TIM, indicando l’Operatore terzo e le risorse oggetto di subaffitto specificando l’anagrafica della centrale, l’anagrafica della sala di colocazione e la posizione dello spazio modulo. Non si utilizza POLO.

  • E' possibile sub locare solo spazi fisici o anche spazi in colocazione virtuale?
  • No solo fisico.

  • La porzione minima da sublocare è un Half Rack, oppure è possibile anche affittare singole rack unit ?
  • La porzione minima è 1/2 spazio rack.

Se non hai trovato l’informazione che cercavi, puoi formulare qui la tua domanda