WILL - WIRELESS INTERNET LINE WILL - WIRELESS INTERNET LINE

  • Per aderire all’offerta WILL è necessaria una licenza particolare?
  • Per aderire all’offerta, è necessario essere imprese titolari di autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica ai sensi dell’art. 25 del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, come modificato, da ultimo, dal decreto legislativo 28 maggio 2012, n. 70.

  • Esiste un volume annuo che l’Operatore deve garantire per avere accesso all’offerta?
  • Non ci sono volumi minimi da garantire.

  • Che tipo di infrastruttura tecnica l’Operatore deve realizzare per la visibilità tra proxy/server?
  • I Proxy Radius di TIM sono raggiungibili da Internet, pertanto qualsiasi infrastruttura di accesso IP con indirizzamento pubblico (statico) può essere utilizzata per la visibilità tra i Radius.

  • Quali sono i prezzi del servizio WIreLess internet Line?
  • I prezzi sono disponibili su richiesta contattando il proprio riferimento commerciale (Account Manager Wholesale. 

  • Quali sono le aree coperte dal servizio?
  • Le aree coperte dal Servizio sono disponibili, di volta in volta, nel Portale Wholesale / Area Autenticata / Tools&DB / Database / Copertura Servizio WILL.

  • Che tipo di infrastruttura tecnica l’Operatore deve realizzare per la visibilità tra proxy/server e la rete TIM?
  • I Proxy Radius di Telecom Italia sono raggiungibili da Internet; pertanto qualsiasi infrastruttura di accesso IP con indirizzamento pubblico (IPv4 statico) può essere utilizzata per la visibilità tra i Radius. In particolare il Radius dell’Operatore deve supportare le RFC 2865/2866.

  • Il servizio prevede un accordo specifico?
  • Si, deve essere sottoscritto uno specifico accordo cui seguirà il caricamento su NOW del nuovo agreement che abilita l’inserimento degli ordini.

  • Una volta firmato l’accordo è possibile già emettere gli ordini su NOW?
  • Occorre preventivamente predisporre il colloquio tra il Proxy Radius di TIM ed il Radius dell’Operatore. E’ inoltre necessario che l’Operatore fornisca a TIM il range degli indirizzi IP che intende utilizzare per il servizio WILL. E’ previsto un modulo specifico attraverso il quale l’Operatore indica i dati necessari alla configurazione (IP del Radius, nome proposto per la realm, etc..). Il modulo deve essere compilato  in sede di definizione dell’accordo. Sarà cura dell’Account Manager attivare le funzioni interne di TIM che provvederanno a contattare l’Operatore per finalizzare la configurazione ed eseguire le prove di collaudo.

  • Come si inviano gli ordini per attivare le linee WIreLess internet Line?
  • Si possono inviare gli ordini per attivare le linee WILL, dopo aver sottoscritto l’accordo, tramite accesso all’area protetta del portale di TIM Wholesale. All’avvio del servizio l’unica modalità disponibile sarà di singolo ordine (da interfaccia GUI). Non appena disponibile la modalità massiva (invio ordini multipli via file) ne sarà data informazione sul Portale Wholesale. L’inserimento ordine è disponibile da Nuova Catena di Delivery (NCD/NOW).

  • In che modo si può richiedere l’abilitazione a NOW per inserire gli ordini del nuovo servizio?
  • L’abilitazione è fornita di default agli Operatori che abbiano sottoscritto contratti gestibili su NOW ed è possibile accertarlo accedendo al portale Wholesale in Area Riservata nel percorso Contratti e Provisioning > Gestione Ordini e Consistenze > NOW e verificando la presenza del relativo link.

  • E’ possibile utilizzare il medesimo server Radius in uso per il servizio Easy IP ADSL / Easy IP NGA ed è possibile utilizzare le medesime REALM?
  • Laddove l’Operatore abbia già attivo un contratto Easy IP ADSL Special Profile / Easy IP NGA potrà richiedere di utilizzare le medesime REALM già in uso nell’ambito del suddetto servizio.

Se non hai trovato l’informazione che cercavi, puoi formulare qui la tua domanda